Ultimi Articoli - free

Risposta a interpello 16 gennaio 2019, n. 7, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. Alfa (di seguito istante) pone il quesito qui di seguito sinteticamente riportato. L’istante chiede se la fattura a richiesta del cliente (che definisce “fattura con scontrino”) debba essere necessariamente elettronica, considerata: – la previsione contenuta nell’articolo 22 del decreto del Presidente della Repubblicacontinua

Continua...

Decreto legislativo 27 dicembre 2018, n. 148, in G.U. n. 14 del 17.1.2019 Art. 1 Ambito di applicazione 1. Le disposizioni del presente decreto si applicano alle amministrazioni aggiudicatrici e agli enti aggiudicatori di cui all’articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, nonche’ alle amministrazioni di cui all’articolo 1, commacontinua

Continua...

Ris. 16 gennaio 2019, n. 5/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. Alfa (di seguito banca estera) è una banca autorizzata e soggetta a vigilanza da parte della Banca d’Inghilterra. Tra le attività finanziarie detenute in conto proprio, Alfa detiene, tra l’altro, le seguenti attività emesse dallo Stato italiano o da emittenti italiani accentrati in forma dematerializzatacontinua

Continua...

Tutti gli articoli

Ultimi Articoli - premium

Com’è noto, nel quadro del riconoscimento di una più ampia autonomia tributaria e gestionale degli enti loca¬li, il D.Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446, ha previsto, fra le tante innovazioni, dopo una originaria previsione di abolizione della tassa sulle occupazioni di spazi ed aree pubbliche dal 1° gennaio 1999, “abolizione” successivamente cancellata ancora prima checontinua

Continua...

NOTE CRITICHE SULLA TEORIZZATA MA NON DIMOSTRATA POSSIBILITÀ DELL’AVVOCATURA DELLO STATO DI DIFENDERE L’AGENZIA DELLE ENTRATE NEI GIUDIZI DI CASSAZIONE SENZA NECESSITÀ DI UNO SPECIFICO CONFERIMENTO D’INCARICO Le pronunce in commento sono accomunate dalla soluzione offerta a fronte della questione preliminare sollevata dalle parti private e riguardante l’inammissibilità o meno del ricorso per cassazione propostocontinua

Continua...

GLI ATTUALI ASPETTI PENALI DELL’ELUSIONE FISCALE E DELL’ABUSO DEL DIRITTO* Con il D.Lgs. 5 agosto 2015, n. 128, molto è cambiato in relazione all’elusione fiscale e all’abuso del diritto. E tali cambiamenti riguardano anche direttamente conseguenze di carattere penale. Vediamo come. Innanzitutto va ricordato che con la normativa sopra indicata – che ha introdotto nellacontinua

Continua...
Tutti gli articoli