LA CORTE DI CASSAZIONE PERSEVERA NEL NEGARE LA SUSSISTENZA DI UN OBBLIGO GENERALE AL CONTRADDITTORIO ENDOPROCEDIMENTALE. Avv. Patrizia Accordino, in nota a Corte di Cassazione, sez. VI, 22 agosto 2017, ord. n. 20267

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

1. Premessa La Corte di Cassazione si sofferma, ancora una volta, sul tema del contraddittorio endoprocedimentale manifestando, purtroppo, la sua volontà di non discostarsi dalle conclusioni alle quali è pervenuta con la nota sentenza n. 24823 del 2015 (1) e, quindi, perseverando nel proporne una visione estremamente riduttiva. I risvolti comunitari, il convincimento di buonacontinua

CONTRADDITTORIO ENDOPROCEDIMENTALE: LA “RESISTENZA ATTIVA” DEI GIUDICI DI MERITO. Dott. Luigi Lovecchio, in nota a Comm. trib. prov. di Reggio Emilia, sez. II, 7 febbraio 2017, sent. n. 55

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

La giurisprudenza di merito più attenta rifiuta consapevolmente di adeguarsi agli ultimi arresti del giudice di vertice in materia di contraddittorio preventivo. Vale peraltro segnalare che il caso deciso dalla pronuncia annotata riguardava un accertamento emesso a seguito di indagini bancarie, in relazione alle quali la resistenza storicamente e irragionevolmente opposta dalla Suprema Corte sembracontinua