Pubblicato da Avv. Fabio Benincasa & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

La realizzazione del precetto costituzionale che vincola il prelievo tributario alla capacità contributiva del soggetto passivo si combina con l’obbligo, anch’esso di derivazione costituzionale, di imparzialità e buon andamento della pubblica Amministrazione. A tal fine, com’è noto, nel corso degli anni l’evoluzione normativa è andata sempre più agevolando l’utilizzo di strumenti miranti alla proficua dialetticacontinua
Per accedere a questo contenuto devi essere loggato e acquistare l'abbonamento premium
Oppure acquista solo questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *