Pubblicato da Avv. Fausta Brighenti & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

Ornella Vanoni – nella sua famosa canzone Ricetta di donna – lo aveva preconizzato: «le donne costano più dei gioielli dei motori e delle lacrime». Era un avvertimento che non doveva sfuggire: la bravissima Ornella di cognome fa Vanoni come il noto Ministro (Ezio) delle finanze cui si deve l’epocale riforma tributaria degli anni ’50continua
Per accedere a questo contenuto devi essere loggato e acquistare l'abbonamento premium
Oppure acquista solo questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *