Pubblicato da Dott. Domenico Carnimeo & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

1. Premessa Con la sentenza in esame, la Commissione tributaria provinciale di Lecce si è pronunciata su due questioni di grandissimo rilievo: la prima riguarda l’obbligo, per l’agente della riscossione, di attivare il contraddittorio endoprocedimentale prima di iscrivere l’ipoteca di cui all’art. 77 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 602, sui beni immobili del debitore;continua
Per accedere a questo contenuto devi essere loggato e acquistare l'abbonamento premium
Oppure acquista solo questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *