BREVI NOTE SULLA SEGREGAZIONE PATRIMONIALE DELLE SOCIETÀ DI CAPITALI

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1.La responsabilità patrimoniale delle società di capitali e il principio generale della responsabilità patrimoniale illimitata del debitore di cui all’art. 2740 c.c. – 2.Analisi ai fini tributari – 3.Le singole fattispecie – 4.Conclusioni.   1.La responsabilità patrimoniale delle società di capitali e il principio generale della responsabilità patrimoniale illimitata del debitore di cui all’art.continua

DALLE MEMORIE DI UN VERIFICATORE FISCALE L’INTEGRITÀ DEI SIGILLI

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

Come ormai succedeva da una decina di giorni, anche la mattina di quel lunedì, i verificatori, constatata l’integrità dei due sigilli applicati all’unica porta d’ingresso alla stanza, dov’era custodita la documentazione raccolta il primo giorno della verifica, alla presenza del contribuente, che ne consegnava la chiave, aprirono la detta porta ed entrarono nella stanza accingendosicontinua

Si consolida nella giurisprudenza di merito il potere di sospensione della sentenza di secondo grado ad opera delle Commissioni tributarie regionali. Commissione trib. regionale della Lombardia, sez. XXII, 8 marzo 2013, ord. n. 9

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

Procedimento – Commissioni – Sospensione dell’esecuzione della sentenza di primo grado impugnata in appello – Potere cautelare ex art. 283 c.p.c. – Sussiste – Compatibilità con l’art. 68 del D.Lgs. n. 546/1992 concernente la riscossione frazionata del tributo in pendenza di giudizio. Procedimento – Tutela cautelare – Sospensione dell’esecuzione della sentenza di primo grado impugnatacontinua

La motivazione dell’accertamento standardizzato quando il contribuente ha disertato il contraddittorio.

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

Accertamento imposte sui redditi – Accertamento basato sugli studi di settore – Insufficienza dei soli studi di settore – Necessità della sussistenza dei presupposti di gravità, precisione e concordanza delle presunzioni comprovanti gravi incongruenze tra i ricavi dichiarati e quelli desumibili dalle caratteristiche e condizioni dell’attività svolta – Necessità di valutare la situazione concreta delcontinua

Sulla illegittimità dell’iscrizione a ruolo a titolo provvisorio nei casi di riduzione dell’originaria pretesa impositiva

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

Imposte e tasse – Riscossione – Cartella di pagamento – Iscrizione a ruolo a titolo provvisorio – Riconoscimento della parziale illegittimità o erroneità della pretesa impositiva – Successiva esecutività del ruolo senza la riduzione della pretesa e notifica della relativa cartella di pagamento – Illegittimità della cartella di pagamento – Sussiste – Annullamento della cartellacontinua

DICHIARAZIONI DI TERZI, INTERCETTAZIONI TELEFONICHE E GIUDIZIO TRIBUTARIO

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1.Premessa – 2.Valore probatorio delle dichiarazioni di terzi e utilizzabilità delle intercettazioni telefoniche. La sentenza 7 febbraio 2013, n. 2916, della Corte di Cassazione – 3.Conclusioni. 1.Premessa   Una recente sentenza della Corte di Cassazione [1] – che contiene interessanti enunciazioni di principio circa l’utilizzabilità delle dichiarazioni di terzi nel processo tributario [2], concontinua

LE OPERAZIONI STRAORDINARIE DI “LEVERAGED BUY OUT” TRA LICEITÀ CIVILISTICA ED ELUSIONE FISCALE

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1.Note introduttive – 2.Analisi dell’operazione di “leveraged buy out” e il suo inquadramento civilistico – 3.Profili di elusività del “merger leveraged buy-out” – 4..   1.Note introduttive   L’operazione finanziaria di leveraged buy out (LBO), sviluppatasi nei Paesi anglosassoni e in particolare negli Stati Uniti dalla fine degli anni settanta per poi diffondersi rapidamentecontinua

Occultamento delle scritture contabili e prescrizione del reato

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

Imposte e tasse – Sanzioni penali – Occultamento o distruzione di scritture contabili – Art. 10 del D.Lgs. n. 74/2000 – Natura di reato permanente – Prescrizione – Decorre dal momento dell’ispezione fiscale.  Il reato di occultamento della documentazione contabile previsto e punito dall’art. 10 del D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74, consistente nella temporaneacontinua

L’efficacia della sentenza della Commissione tributaria regionale impugnata con ricorso per cassazione può essere sospesa dalla stessa Commissione. Ultimo atto: la Corte di Cassazione avalla

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

Procedimento – Commissioni – Sospensione dell’esecuzione della sentenza impugnata innanzi alla Corte di Cassazione – Potere cautelare ex art. 373 c.p.c. – Sussiste – Valutazione rigorosa dei requisiti del fumus boni iuris e del periculum in mora – Necessita. Anche al ricorso per cassazione avverso una sentenza delle Commissioni tributarie regionali si applica la disposizionecontinua

Le regole di deduzione dell’indennità di fine mandato degli amministratori: una condivisibile interpretazione in controtendenza

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

IRES – Redditi di impresa – Accantonamenti di quiescenza e previdenza – Accantonamenti per il trattamento di fine mandato degli amministratori – Deducibilità per competenza delle quote annuali di accantonamento – Non è condizionata dall’esistenza di un atto di data certa anteriore all’inizio del rapporto. Ai fini della determinazione del reddito d’impresa, la deducibilità percontinua