Modalità e termini di fruizione delle agevolazioni a favore delle imprese localizzate nella zona franca urbana istituita ai sensi dell’articolo 8 del decreto-legge 28 settembre 2018, n. 109, nel territorio della Città metropolitana di Genova a seguito del crollo di un tratto del viadotto Polcevera dell’autostrada A10, noto come “ponte Morandi”, avvenuto nel Comune di Genova nella mattinata del 14 agosto 2018.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 31 luglio 2019, n. 660008 1. Modalità di fruizione delle agevolazioni 1.1 Le agevolazioni di cui all’articolo 8 del decreto-legge 28 settembre 2018, n. 109, convertito, con modificazioni, dalla legge 16 novembre 2018, n. 130 e successive modificazioni, a favore delle imprese localizzate nella zona franca urbana comprendente il territorio dellacontinua

Attuazione della disciplina di cui all’articolo 4 del Decreto legge 30 aprile 2019, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla Legge 28 giugno 2019, n. 58, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale – n. 151 del 29 giugno 2019 (Suppl. ordinario n. 26), concernente le modifiche alla disciplina del Patent Box, di cui all’articolo 1, commi da 37 a 45, della Legge 23 dicembre 2014, n. 190.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 30 luglio 2019, n. 658445 Definizioni Ai fini dell’applicazione delle disposizioni del presente provvedimento valgono le seguenti definizioni: a) per “I decreto Patent Box” si intende il decreto interministeriale 30 luglio 2015 del Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze , recante disposizioni di attuazionecontinua

Disposizioni applicative in materia di credito d’imposta, per gli esercenti attività commerciali che operano nel settore della vendita al dettaglio di giornali, riviste e periodici.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 31 maggio 2019, in G.U. n. 177 del 30.7.2019 Art. 1 Oggetto e categorie di beneficiari 1. Ai sensi dell’art. 1, commi da 806 a 808, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, e’ riconosciuto un credito d’imposta in favore dei soggetti di seguito indicati: a) esercenti attivita’continua

Comunicazioni per la promozione dell’adempimento spontaneo nei confronti dei contribuenti che non hanno dichiarato, in tutto o in parte, le attività finanziarie detenute all’estero nel 2016, come previsto dalla disciplina sul monitoraggio fiscale, nonché gli eventuali redditi percepiti in relazione a tali attività estere.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 12 luglio 2019, n. 247672 1. Attività di analisi per promuovere l’assolvimento degli obblighi tributari in relazione alle attività detenute all’estero nel 2016 e agli eventuali redditi percepiti in relazione a tali attività 1.1 Al fine di stimolare il corretto assolvimento degli obblighi di monitoraggio fiscale in relazione alle attività detenutecontinua

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, recante misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Legge 28 giugno 2019, n. 58, in suppl. ord. n. 26 alla G.U. n. 151 del 29.6.2019 Art. 1 1. Il decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, recante misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi, è convertito in legge con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge.continua

Modalita’ di attuazione degli incentivi fiscali all’investimento in start-up innovative e in PMI innovative.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto min. 7 maggio 2019, in G.U. n. 156 del 5.7.2019 Art. 1 Ambito di applicazione e definizioni 1. Il presente decreto reca le disposizioni di attuazione delle agevolazioni previste dall’art. 29 del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, e dall’art. 4 del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 3. 2. Ai fini del presente decreto:continua

Attuazione dell’articolo 1, commi da 634 a 636, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 – Comunicazione per la promozione dell’adempimento spontaneo nei confronti dei soggetti per i quali risulta la mancata presentazione della dichiarazione IVA ovvero la presentazione della stessa con il solo quadro VA compilato.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 25 giugno 2019, n. 216422 1. Elementi e informazioni a disposizione del contribuente 1.1 L’Agenzia delle Entrate utilizza i dati delle fatture trasmessi dai contribuenti soggetti passivi IVA per verificare l’eventuale mancata presentazione della dichiarazione IVA per l’anno d’imposta 2018, ovvero la presentazione della stessa con il solo quadro VA compilato.continua

Modalita’ e termini per l’accesso al riparto del cinque per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a sostegno degli enti gestori delle aree protette.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2019, in G.U. n. 144 del 21.6.2019) Art. 1 Finalita’ 1. Il presente decreto stabilisce le modalita’ di individuazione dei soggetti ammessi al riparto della quota del cinque per mille dell’imposta sui redditi delle persone fisiche destinata, a scelta del contribuente, a sostegno degli enti gestoricontinua

Criteri per l’individuazione degli elementi di incoerenza delle dichiarazioni dei redditi modello 730/2019 con esito a rimborso e di modalità di cooperazione finalizzata ai controlli preventivi – Articolo 5, comma 3-bis, del decreto legislativo 21 novembre 2014, n. 175.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 19 giugno 2019, n. 207079 1. Criteri per l’individuazione degli elementi di incoerenza delle dichiarazioni dei redditi modello 730/2019 1.1 Gli elementi di incoerenza delle dichiarazioni dei redditi modello 730/2019 con esito a rimborso, presentate dai contribuenti con modifiche rispetto alla dichiarazione precompilata che incidono sulla determinazione del reddito o dell’imposta,continua

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, recante disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Legge 14 giugno 2019, n. 55, in G.U. n. 140 del 17.6.2019 Art. 1 1. Il decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, recante disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici, e’ convertito in legge con lecontinua