Imposte e tasse – Riscossione – Versamenti in acconto dell’IRPEF, dell’IRES e dell’IRAP – Modalità – Art. 58 del D.L. n. 124/2019 – Chiarimenti.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 12 novembre 2019, n. 93/E, dell’Agenzia delle entrate “L’articolo 58 (Quota versamenti in acconto) del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124 (Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili), in corso di conversione in legge, prevede che, a decorrere dal 27 ottobre 2019 (data di entrata in vigore del decreto-legge), “per i soggetticontinua

IRES – Residenza – Trasferimento di residenza nel territorio dello Stato – Determinazione dei valori in ingresso ex art. 166-bis del TUIR nella formulazione in vigore fino al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2018, nell’ipotesi di fusione in entrata di società residente in Stati o territori inclusi nella lista di cui all’art. 11, comma 4, lett. c), del D.Lgs. n. 239/1996 (cc.dd. Paesi white list).

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 5 novembre 2019, n. 92/E, dell’Agenzia delle entrate “Sono pervenute alla scrivente, nell’ambito di un’istanza di interpello sui nuovi investimenti presentata ai sensi dell’articolo 2 del Decreto Legislativo 14 settembre 2015, n. 147 (d’ora in avanti decreto internazionalizzazione), richieste di chiarimenti in merito alla disciplina dettata dall’articolo 166-bis del testo unico delle imposte suicontinua

Attuazione dell’articolo 1, commi da 634 a 636, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 – Comunicazione per la promozione dell’adempimento spontaneo nei confronti dei soggetti titolari di partita IVA che hanno omesso di presentare la “Comunicazione liquidazioni periodiche IVA”, prevista dall’articolo 21-bis del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, per il primo o secondo trimestre del 2019, ancorché in presenza di fatture elettroniche emesse o operazioni transfrontaliere comunicate, ai sensi dell’articolo 1 del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127, e successive modificazioni.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 29 ottobre 2019, n. 736758 1. Elementi e informazioni a disposizione del contribuente 1.1 Al fine di stimolare l’assolvimento degli obblighi tributari e favorire l’emersione spontanea delle basi imponibili, l’Agenzia delle entrate mette a disposizione di specifici contribuenti soggetti passivi IVA, con le modalità previste dal presente provvedimento, le informazioni derivanticontinua

IRES – Deducibilità ai fini IRAP di oneri correlati a strumenti finanziari rilevanti in materia di adeguatezza patrimoniale – Chiarimenti.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 29 ottobre 2019, n. 91/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. Dal 201X Alfa S.p.A. ha effettuato n. … emissioni di strumenti finanziari – destinati ad investitori istituzionali – rilevanti in materia di adeguatezza patrimoniale ai sensi della normativa comunitaria e delle discipline nazionali del tipo “Additional Tier1”. In particolare: omissis Alfa S.p.A., con specifico riferimentocontinua

Aggiornamento del modello di dichiarazione di successione e domanda di volture catastali, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 21 ottobre 2019, n. 728796 1. Aggiornamento del modello di dichiarazione di successione e domanda di volture catastali nonché delle relative istruzioni per la compilazione 1.1. Al modello di dichiarazione di successione e domanda di volture catastali, approvato con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 28 dicembre 2017, nonché allecontinua

Accertamento imposte sui redditi – Ritenute sugli interessi e sui redditi di capitale – Esenzione dalle imposte sugli interessi e sui canoni corrisposti a soggetti residenti in Stati membri dell’UE – Interessi che una società risultante da una operazione di fusione, a seguito di un’operazione di acquisizione con indebitamento (“merger leveraged buy-out – MLBO”), corrisponderà alla società controllante della NewCo in relazione a un prestito intercompany concesso al fine di finanziare in parte l’acquisizione di una società residente nel territorio dello Stato – Esenzione dalle ritenute sugli interessi ex art. 26-quater del D.P.R. n. 600/1973 – Non spetta.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 18 ottobre 2019, n. 88/E, dell’Agenzia delle entrate “Sono pervenute alla scrivente, nell’ambito di un interpello sui nuovi investimenti presentato ai sensi dell’articolo 2 del Decreto Legislativo 14 settembre 2015, n. 147, richieste di chiarimenti in merito alla spettanza dell’esenzione dalle ritenute di cui all’articolo 26-quater del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 aglicontinua

Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2018.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Legge 4 ottobre 2019, n. 117, in G.U. n. 245 del 18.10.2019 Art. 1 Delega al Governo per l’attuazione di direttive europee 1. Il Governo e’ delegato ad adottare, secondo i termini, le procedure, i principi e criteri direttivi di cui agli articoli 31 e 32 della legge 24 dicembre 2012, n. 234, i decreticontinua

Termini e modalita’ di trasmissione dei dati relativi alle minori entrate per l’applicazione delle esenzioni dall’imposta comunale sulla pubblicita’ (ICP), dal canone per l’autorizzazione all’installazione dei mezzi pubblicitari (CIMP), dalla tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) e dal canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) per i comuni interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto min. 27 settembre 2019, in G.U. n. 242 del 15.10.2019 Art. 1 Modalita’ e termini di invio dei dati di cui all’art. 1, comma 997 della legge 30 dicembre 2018, n. 145 1. In attuazione delle disposizioni di cui al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze emanato di concerto con il Ministro dell’internocontinua

Misure urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell’aria e proroga del termine di cui all’articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto legge 14 ottobre 2019, n. 111, in G.U. n. 241 del 14.10.2019 (Omissis). Art. 8 Proroga del termine di cui all’articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189 1. All’articolo 48 del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229, sonocontinua