Brevi note sulla legittimazione passiva del minore chiamato all’eredità. Avv. Bruno Aiudi, in nota a Cass., sez. trib., 6 ottobre 2017, n. 23389

Pubblicato da & archiviato in Giurisprudenza, Home, Premium.

Nulla da osservare sul principio sopra massimato. Colui che accetta l’eredità con il beneficio d’inventario diviene erede a tutti gli effetti, con la sola particolarità che il suo patrimonio resta distinto da quello del defunto, a norma dell’art. 490, primo comma, c.c. La Commissione tributaria regionale dell’Emilia Romagna non aveva tuttavia disatteso questa regola, avevacontinua

Modifiche al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 30 aprile 2018, come modificato dai provvedimenti del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 21 dicembre 2018 e del 29 aprile 2019.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 30 maggio 2019, n. 164664) 1. Modifiche al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 30 aprile 2018 concernente “Regole tecniche per l’emissione e la ricezione delle fatture elettroniche per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato econtinua

Modalità applicative del regime di cui al comma 1 dell’articolo 24-ter del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 (TUIR).

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 31 maggio 2019, n. 167878 1 Modalità di esercizio dell’opzione 1.1 A partire dal periodo di imposta 2019, la persona fisica titolare di redditi da pensione di fonte estera che presenta i requisiti di cui all’articolo 24-ter, commi 1 e 2, del TUIR può optare per il regime di imposta sostitutivacontinua

IRPEF – Redditi di capitale – Rimpatrio di attività finanziarie dello Stato – Monitoraggio fiscale – Titolari di funzioni di direzione e amministrazione di una fondazione – Art. 4 del D.L. n. 167/1990 – Definizione di titolare effettivo.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 29 maggio 2019, n. 53/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. Tizio e Caio rivestono, rispettivamente, la carica di presidente del consiglio di amministrazione e di direttore generale della Fondazione, ente non commerciale che adempie annualmente agli obblighi di monitoraggio fiscale di cui all’articolo 4 del decreto legge 28 giugno 1990, n. 167, indicando nel quadrocontinua

Credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro effettuate per interventi di manutenzione, restauro o realizzazione di impianti sportivi pubblici.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30.4.2019, in G.U. n. 124 del 29.5.2019 Art. 1 O g g e t t o 1. Il presente decreto reca le disposizioni di attuazione del credito d’imposta di cui all’art. 1, commi da 621 a 626, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, per le erogazioni liberalicontinua

Innalzamento a 400 euro dell’ammontare complessivo entro cui può essere emessa la fattura semplificata.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto min. 19 maggio 2019, in G.U. n. 120 del 24.5.2019 Art. 1 Limiti di importo per le fatture semplificate 1. La fattura di ammontare complessivo non superiore a euro quattrocento puo’ essere emessa in modalita’ semplificata ai sensi dell’art. 21-bis del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633. Art. 2 Decorrenzacontinua

Imposte e tasse – Centri autorizzati di assistenza fiscale – Visto di conformità infedele – Art. 39, comma 1, lett. a), del D.Lgs. n. 241/1997.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Accertamento imposte sui redditi – Assistenza fiscale – Visto di conformità infedele – Art. 39, comma 1, lett. a), del D.Lgs. n. 241/1997. Circolare 24 maggio 2019, n. 12/E, dell’Agenzia delle entrate “Premessa L’art. 6 del decreto legislativo 21 novembre 2014, n. 175, ha modificato la disciplina del visto di conformità infedele, contenuta nell’art. 39,continua

L’INDEROGABILITÀ DELLA DISCIPLINA DELLA PRESCRIZIONE DEL SINGOLO TRIBUTO PER EFFETTO DELLA NOTIFICAZIONE DI UN ATTO DI RISCOSSIONE COATTIVA DEL CREDITO TRIBUTARIO O PREVIDENZIALE. Dott. Fabrizio Cerioni

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1. La portata dell’art. 2953 c.c. – 2. Solo l’accertamento giudiziale del credito previdenziale o tributario determina la conversione del termine di prescrizione breve in quello ordinario decennale – 3. I termini di prescrizione dei tributi e di decadenza e per la notifica degli avvisi di accertamento esecutivi – 4. L’applicazione dei principi fissaticontinua

PROFILI TRIBUTARI DELLA SHARING ECONOMY. Dott. Alessia Sbroiavacca

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1. INTRODUZIONE ALLA SHARING ECONOMY – 2. TAXING THE SHARING ECONOMY; 2.1. Inquadramento delle principali problematiche fiscali connesse al fenomeno della sharing economy; 2.2. Le soluzioni fiscali adottate dai Paesi dell’Unione europea all’avanguardia – 3. OSSERVAZIONI CONCLUSIVE. 1. INTRODUZIONE ALLA SHARING ECONOMY Inquadrare il fenomeno della c.d. “sharing economy” può risultare complesso, considerato checontinua

IVA – Aliquote – Confezioni miste di piante aromatiche – Aliquote applicabili.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 21 maggio 2019, n. 51/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. La legge 7 luglio 2016, n. 122 (Legge europea 2015-2016) ha modificato la Tabella A allegata al decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 e, in particolare, ha inserito nella parte II-bis, che elenca i beni e i servizi soggetti ad aliquotacontinua