DAVANTI A QUALE GIUDICE SI IMPUGNA L’IPOTECA ISCRITTA A GARANZIA DI CREDITI “NON TRIBUTARI”? TORNA L’INCERTEZZA SU UNA QUESTIONE CHE PAREVA DEFINITIVAMENTE RISOLTA. Dott. Domenico Carnimeo

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1. Premessa – 2. Chi decide sull’impugnazione dell’iscrizione ipotecaria dell’agente della riscossione? – 3. Il revirement della Sezione Tributaria – 4. Una motivazione che non convince – 5. Considerazioni conclusive. 1. Premessa Com’è noto agli operatori del diritto, la giurisprudenza di legittimità nel corso del tempo può mutare e finanche contraddire se stessa, uncontinua

Specifici esoneri, in ragione della tipologia di attivita’ esercitata, dagli obblighi di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto min. 10 maggio 2019, in G.U. n. 115 del 18.5.2019 Art. 1 Operazioni esonerate dall’obbligo di memorizzazione elettronica e di trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri 1. In fase di prima applicazione, l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri di cui all’art. 2, comma 1, del decreto legislativocontinua

Modifica dell’allegato C al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 28 dicembre 2015, recante l’attuazione della legge 18 giugno 2015, n. 95 e della direttiva 2014/107/UE in materia di scambio automatico di informazioni su conti finanziari.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto 9 maggio 2019, in G.U. n. 115 del 18.5.2019 Art. 1 Modifica dell’allegato C 1. Al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 28 dicembre 2015, l’allegato C, recante l’elenco delle giurisdizioni oggetto di comunicazione, e’ sostituito dal seguente: ===================================================================== | | | Anno del primo | Primo periodo | | | | scambiocontinua

Specifiche tecniche e modalità operative della trasmissione telematica dei dati relativi alle spese sanitarie, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, da parte degli ulteriori soggetti individuati dal decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 22 marzo 2019.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto min. 9 maggio 2019, in G.U. n. 115 del 18.5.2019 Art. 1 Definizioni 1. Ai fini del presente decreto si intende per: a) «Strutture sanitarie militari»: le strutture sanitarie di cui al comma 6 dell’art. 183 ed agli articoli 195 e 195-bis del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66; b) «Sistema TS», ilcontinua

IRPEF – Redditi fondiari – Fabbricati – Locazioni – Cedolare secca sugli affitti – Ambito applicativo del regime della cedolare secca sul reddito da locazione degli immobili ad uso commerciale – Art. 1, comma 59, della legge n. 145/2018.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 17 maggio 2019, n. 50/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. Alcuni uffici territoriali della Direzione Regionale dell’Agenzia delle entrate di X, rappresentano dubbi interpretativi in ordine alla corretta applicazione dell’articolo 1, comma 59, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio per il 2019) che ha esteso il regime della ‘cedolare secca’ allecontinua

DETRAZIONE, RIMBORSO E RETTIFICA DELLA DICHIARAZIONE IVA TRA RECENTI ORIENTAMENTI DELLA GIURISPRUDENZA E NUOVE DISPOSIZIONI*. Prof. Maurizio Logozzo

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1. Il diritto alla detrazione IVA in caso di mancata osservanza di obblighi formali ed in particolare in caso di omessa dichiarazione: le sentenze delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione nn. 17757 e 17758 del 2016 – 2. Il rimborso IVA – 3. La dichiarazione integrativa IVA alla luce delle recenti modifiche legislative.continua

IL TRANSFER PRICE TRA ABUSO DEL DIRITTO E RIPARTO DEL POTERE IMPOSITIVO TRA GLI STATI. Prof. Mario Miscali

Pubblicato da & archiviato in Dottrina, Home, Premium.

SOMMARIO: 1. Premessa – 2. La disciplina in materia di transfer price: i diversi orientamenti della dottrina e della giurisprudenza – 3. L’infondatezza della tesi secondo cui l’art. 110, settimo comma, del TUIR, disciplinerebbe una fattispecie elusiva – 4. Le operazioni intercompany abusive in quanto prive di sostanza economica e che realizzano essenzialmente vantaggi fiscalicontinua

Accertamento imposte sui redditi – Dichiarazione – Irregolarità formali – Irregolarità, infrazioni e inosservanze di obblighi o adempimenti, di natura formale, che non rilevano sulla determinazione della base imponibile ai fini delle imposte sui redditi, dell’IVA e dell’IRAP e sul pagamento dei tributi, commesse fino al 24 ottobre 2018 – Possono essere regolarizzate mediante il versamento di una somma pari ad euro 200 per ciascun periodo d’imposta cui si riferiscono le violazioni – Modalità – Chiarimenti – Art. 9 del D.L. n. 119/2018.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Circolare 15 maggio 2019, n. 11/E, dell’Agenzia delle entrate INDICE: PREMESSA 1. AMBITO SOGGETTIVO 2. AMBITO OGGETTIVO 3. ESCLUSIONI 4. ADEMPIMENTI DEI CONTRIBUENTI 4.1. Versamento delle somme dovute 4.2. Periodi d’imposta 4.3. La rimozione delle irregolarità od omissioni 5. PERFEZIONAMENTO DELLA REGOLARIZZAZIONE 6. LA REGOLARIZZAZIONE DELLE VIOLAZIONI FORMALI IN PRESENZA DI PROCESSI VERBALI DI CONSTATAZIONEcontinua

Imposte e tasse – Definizione agevolata delle controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l’Agenzia delle entrate, aventi ad oggetto atti impositivi, pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in Cassazione e anche a seguito di rinvio – Artt. 6 e 7, comma 2, lett. b), e comma 3, del D.L. n. 119/2018 – Risposte a quesiti.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Circolare 15 maggio 2019, n. 10/E, dell’Agenzia delle entrate INDICE: PREMESSA 1. ATTI OGGETTO DELLE LITI DEFINIBILI 1.1 Liti avverso avvisi di liquidazione per la registrazione degli atti giudiziari 1.2 Liti aventi ad oggetto cartelle di pagamento 1.3 Definizione della lite da parte di un socio di un soggetto in regime di trasparenza fiscale 2.continua

Applicazione all’annualità di imposta in corso al 31 dicembre 2018 degli indici sintetici di affidabilità fiscale previsti dall’articolo 9-bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96 e approvazione delle modifiche al decreto dirigenziale 31 luglio 1998, concernente modalità tecniche di trasmissione telematica delle dichiarazioni e dei contratti di locazione e di affitto da sottoporre a registrazione, nonché di esecuzione telematica dei pagamenti, e al provvedimento 30 gennaio 2019 di approvazione della relativa modulistica da utilizzare per il p.i. 2018.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 10 maggio 2019, n. 126200 1. Ambito di applicazione dei benefici premiali 1.1 I benefici previsti dall’articolo 9-bis, comma 11, del decreto legge n. 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96 (di seguito “decreto”), sono riconosciuti, per l’annualità di imposta 2018, con lecontinua