IVA – Spettacoli – Attività spettacolistiche – Biglietto dinamico per la vendita dei biglietti nel settore dello spettacolo – Criteri per la determinazione del prezzo di vendita al quale commisurare i biglietti gratuiti.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 15 febbraio 2018, n. 15/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. Concernente le problematiche fiscali inerenti all’introduzione del principio del prezzo dinamico (dynamic ticket pricing) per la vendita di biglietti nel settore degli spettacoli. Questa metodologia, assimilabile a quella già utilizzata nel settore dei trasporti aerei, prevede che il prezzo di ogni biglietto possa continuamente variare,continua

IRPEF – Redditi di lavoro dipendente – Emolumenti corrisposti ai lavoratori dipendenti in esecuzione di contratti collettivi di prossimità, stipulati ai sensi dell’art. 8 del D.L. n. 138/2011 – Indennità che, a prescindere dal nomen iuris attribuito dal contratto di prossimità, abbiano la finalità di ristorare il lavoratore per la riduzione del salario, risultando sostitutive di reddito di lavoro dipendente – Assoggettabilità a tassazione ai sensi dell’art. 51, comma 1, del TUIR, con conseguente obbligo da parte del soggetto erogante di operare le ritenute ai sensi dell’art. 23 del D.P.R. n. 600/1973.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Ris. 15 febbraio 2018, n. 16/E, dell’Agenzia delle entrate “Esposizione del quesito. Sono stati chiesti chiarimenti in merito alla corretta modalità di tassazione degli emolumenti corrisposti ai lavoratori dipendenti in esecuzione di contratti collettivi di prossimità, stipulati ai sensi dell’art. 8 del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito con modificazioni, dall’articolo 1, commacontinua

Comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati relativi alle erogazioni liberali ai sensi del decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 30 gennaio 2018.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 9 febbraio 2018, n. 34431 1. Soggetti obbligati alla trasmissione 1.1 Con riferimento ai dati relativi agli anni d’imposta 2017, 2018 e 2019, i soggetti individuati dall’articolo 1 del decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 30 gennaio 2018 trasmettono telematicamente all’Agenzia delle entrate, in via facoltativa, le comunicazioni previste dalcontinua

Comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati riguardanti le spese relative alle rette per la frequenza degli asili nido, pubblici e privati, ai sensi del decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 30 gennaio 2018.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 9 febbraio 2018, n. 34419 1. Soggetti obbligati alla trasmissione 1.1 Gli asili nido pubblici e privati, di cui all’articolo 70 della legge 28 dicembre 2001, n. 448, e gli altri soggetti a cui sono versate le rette relative alla frequenza dell’asilo nido, trasmettono in via telematica all’Agenzia delle entrate lecontinua

Trasmissione all’Agenzia delle entrate dei dati riguardanti le spese relative alle rette per la frequenza di asili nido.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto min. 30 gennaio 2018, in G.U. n. 30 del 6.2.2018 Art. 1 Trasmissione telematica dei dati riguardanti le spese relative alle rette per la frequenza degli asili nido 1. Ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi da parte dell’Agenzia delle entrate, a partire dai dati relativi al 2017, gli asili nido di cuicontinua

Trasmissione all’Agenzia delle entrate dei dati riguardanti le erogazioni liberali in favore delle Onlus, delle associazioni di promozione sociale e delle fondazioni ed ulteriori associazioni.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Decreto min. 30 gennaio 2018, in G.U. n. 30 del 6.2.2018 Art. 1 Trasmissione telematica dei dati riguardanti le erogazioni liberali 1. Ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi da parte dell’Agenzia delle entrate, con riferimento ai dati relativi agli anni d’imposta 2017, 2018 e 2019, in via sperimentale, le organizzazioni non lucrative dicontinua

Approvazione del modello di dichiarazione “Redditi 2018–SP”, con le relative istruzioni, che le società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice ed equiparate devono presentare nell’anno 2018 ai fini delle imposte sui redditi. Approvazione dei modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione dei parametri da utilizzare per il periodo d’imposta 2017.

Pubblicato da & archiviato in Home, Legislazione, Notizie Free.

Provv. dir. Agenzia entrate 30 gennaio 2018, n. 24821 1. Approvazione del modello di dichiarazione delle società di persone ed equiparate nonché dei modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione dei parametri 1.1. È approvato il modello “Redditi 2018–SP”, da presentare nell’anno 2018 da parte delle società semplici, in nome collettivo, incontinua

IRES – Redditi di impresa – Valutazione dei titoli con il criterio del costo ammortizzato.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

IRES – Società – Bilancio – Principi contabili internazionali – Valutazione dei titoli con il criterio del costo ammortizzato. IRES – Determinazione del reddito complessivo – Soggetti che adottano i principi contabili internazionali – Valutazione dei titoli con il criterio del costo ammortizzato. (Ris. 29 gennaio 2018, n. 10/E, dell’Agenzia delle entrate) “Quesito. La Societàcontinua

Accertamento imposte sui redditi – Scritture contabili – Documenti informatici – Produzione e conservazione elettronica dei documenti informatici rilevanti ai fini tributari – Termine di conservazione elettronica delle dichiarazioni fiscali – Interpretazione dell’art. 3, comma 3, del D.M. 17 giugno 2014.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

IVA – Fatturazione – Fatturazione elettronica – Produzione e conservazione elettronica dei documenti informatici rilevanti ai fini tributari – Termine di conservazione elettronica delle dichiarazioni fiscali – Interpretazione dell’art. 3, comma 3, del D.M. 17 giugno 2014. (Ris. 29 gennaio 2018, n. 9/E, dell’Agenzia delle entrate) “Quesito. La società X chiede se, per la conservazionecontinua

IRES – Consolidato nazionale – Regime di consolidato nazionale e utilizzo delle perdite – Casi particolari.

Pubblicato da & archiviato in Home, Notizie Free, Prassi.

Circolare 26 gennaio 2018, n. 2/E, dell’Agenzia delle entrate SOMMARIO 1. PREMESSA 2. UTILIZZO IN SEDE DI ACCERTAMENTO DELLE PERDITE ANTERIORI ALL’ESERCIZIODELL’OPZIONE PER IL CONSOLIDATO 2.1. Quadro giuridico di riferimento 2.2. Indicazioni 2.3. Esempi 3. CRITERIO DI ATTRIBUZIONE DELLE PERDITE APPLICABILE IN IPOTESI DI INTERRUZIONE O DI REVOCA DEL CONSOLIDATO 3.1. Quadro giuridico di riferimentocontinua