Ultimi Articoli - free

Ris. 6 febbraio 2017, n. 16/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. La società istante riferisce di essere un esportatore abituale e di beneficiare del regime agevolato previsto dall’art. 8, comma 1, lett. c) del DPR n. 633 del 1972, che consente a coloro che effettuano operazioni internazionali di acquistare o importare beni e servizi senza applicazionecontinua

Continua...

Ris. 26 gennaio 2017, n. 13/E, dell’Agenzia delle entrate “La Nota II-bis dell’articolo 1 della Tariffa parte I allegata al DPR 26 aprile 1986, n. 131 (Testo Unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro), in tema di agevolazione c.d. “prima casa” prevede che “In caso di … trasferimento per atto a titolo oneroso o gratuitocontinua

Continua...

Ris. 25 gennaio 2017, n. 12/E, dell’Agenzia delle entrate “Quesito. La società ALFA (di seguito anche l’istante o la società), operante nel settore delle energie rinnovabili, dichiara che “realizza progetti di ricerca … con il contributo dell’Unione Europea” nell’ambito del “Programma Quadro” e del programma “Horizon 2020”. Al riguardo, la società rappresenta che “il contributocontinua

Continua...

Tutti gli articoli

Ultimi Articoli - premium

SOMMARIO: 1. PREMESSA – 2. LA DISCIPLINA AI FINI IRES; 2.1. La normativa a regime; 2.2. La decorrenza della nuova disciplina e le disposizioni per il primo periodo d’imposta; 2.3. Le disposizioni transitorie – 3. LA DISCIPLINA AI FINI IRAP; 3.1. La normativa a regime; 3.2. La decorrenza della nuova disciplina e le disposizioni percontinua

Continua...

1. Si leggono e si sentono, con sempre maggiore intensità, richieste supplichevoli per la trasformazione del giudice tributario da organismo alla cui composizione concorrono persone non esclusivamente dedite alla soluzione delle controversie tributarie in istituzione professionale, al pari degli altri uffici giudiziali. Questa metamorfosi – che implica una correlata modificazione del sistema di ingaggio –continua

Continua...

1. Premessa La Corte di Cassazione si sofferma, ancora una volta, sul meccanismo operativo dell’accertamento sintetico per rilevarne alcune peculiarità, nel caso all’attenzione dei Supremi Giudici, in merito all’operatività – in base alla formulazione ante riforma del 2010 della disposizione di riferimento – delle presunzioni riguardanti la spesa per investimenti. Se, infatti, le prove fornitecontinua

Continua...
Tutti gli articoli